Sostenibilità

No alle discriminazioni

Gender diversity, rispetto delle minoranze etniche e culturali e delle persone con disabilità, sono gli elementi su cui RLF punta, ogni anno, maggiore attenzione.

Condizioni di lavoro

RLF è fatta di persone, prima che di professionisti: rispetto dei diritti umani. RLF applica, da sempre, politiche di lavoro agile, per la possibilità per le diverse figure di professionisti, di accedere al lavoro part time, per la previsione di eventuali congedi a tutela dei lavoratori che diventano genitori e per il sostegno a chi ha problemi di salute.

Rispetto per l’ambiente

RLF ha abolito il consumo della plastica, ora e subito e, mediante la digitalizzazione, ridotto del 60% l’uso della carta.
Anche per il benessere fisico, usiamo le scale al posto dell’ascensore.

No profit

RLF è sempre più attenta anche all’impegno sociale. In particolare, ai Professionisti viene richiesto il lancio di progetti di impatto sociale sul territorio, l’attivazione di partnership o il sostegno di realtà non profit o di imprese sociali, non solo fornendo servizi o assistenza legale in modo gratuito ma anche con attività organizzate in comune. L’obiettivo è costruire interventi strutturati e di lungo periodo.

Reporting sociale

RLF periodicamente redige bilanci sociali o di sostenibilità, che fotografano, appunto, l’impegno e le attività realizzate nei vari settori di intervento “sostenibili”. 

-->